venerdì 4 marzo 2016

Desio Pils: Desidero una Pils

Se c'e' uno stile birraio che mi affascina parecchio, questo e' quello delle Pilsner (in tutte le su sfaccettature).

Ogni anno mi diletto a produrne una, e' come un rito... prepari tutto il necesario con la perfetta consapevolezza che qualsiasi ingrediente e' pensato per rimanere in equilibrio con tutti gli altri.
Sai benissimo in cuor tuo che quel malto che vorresti aggiungere in piu', quel luppolo che saresti tentato di gettare a secchiate, potrebbe essere quel tanto che basta per rompere la fievole armonia.

Recentemente mi e' capitato di andare in un locale e riassaggiare la capostipite italiana delle Pils, la Tipopils. Complice una perfetta spillatura, mi sembrava di essere proprio in Birrificio, una complessita' che mi lascia ogni volta a bocca aperta...

Eccomi allora a voler tornare a brassare questo stile, con una nuova consapevolezza, quella che il giorno che la stappero' avro' tra le braccia il mio/a piccolo/a.

Ecco quindi:

Desìo: la pils del desiderio, dell'attesa, della ricerca...



Nessun commento:

Posta un commento