mercoledì 30 aprile 2014

Millefoglie alle fragole per Fannj

Buongiorno cari lettori!

Oggi vi farò lasciare qualche goccia di saliva sulla tastiera del pc, regalandovi una chicca:

 La millefoglie alle fragole (non ai frutti di bosco ) in stile Luca Montersino (famoso e bravissimo pasticcere) Eccovi tuti ma proprio tutti gli ingredienti che ho usato:


Per la sfoglia caramellata:


250gr di pasta sfoglia (o la fate, o la comprate già fatta e stesa:)

75gr di zucchero a velo

Per la finitura:
300gr di crema chantilly

100gr di panna montata
200gr di pan di spagna

200gr di fragole

Per la bagna (in dosi a occhio)
acqua
zucchero
liquore a scelta

Per la gelè ai frutti di bosco:
200gr di purea di fragole

50gr di zucchero semolato
6gr di colla di pesce


Preparazione:


Cuocere la pasta sfoglia:
Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 2 mm, con una forchetta bucatela con fori piuttosto distanti ma regolari ed infornatela a 160° C fino a portarla a color biondo, a questo punto toglietela dal forno, spolveratela di zucchero a velo ed infornatela nuovamente a 240° C fino a caramellizzazione. (resta bella croccantina) 


 vi consiglio di cuocere la pasta sfoglia stesa e poi dopo la cottura ricavarne due cerchi, sennò rimpicciolisce!


Per la gelee:

Ammollate la colla di pesce in acqua fredda, nel frattempo frullate le fragole. Prendete meta , aggiungete la colla di pesce strizzata e scaldate, in modo che  la colla di pesce si scioglie, unite lo zucchero e mescolate bene, unite il restante della frutta fresca e mescolate tutto insieme bene.

(in questo modo si sentirà meglio il profumo della frutta)

Per la crema chantilly:

Ammollate la colla di pesce in acqua fredda. Stemperate la crema pasticcera  fredda di frigorifero con una frusta, fino ad  ottenere una crema liscia e omogenea, scaldate la meta in , unite la colla di pesce e fatela sciogliere, unite il resto della crema e la vaniglia.

Con la planetaria o le fruste montate la panna con lo zucchero, unite le due creme molto delicatamente dal basso verso l'alto.

Fate riposare in frigo.

Per la bagna:
semplicemente fate sciogliere acqua e zucchero unendo un bicchierino di liquore se vi piace


Montaggio:


Prendete un cerchio d'accaio, come base mettete una delle sfoglie caramellate, con una sac-a-poche  formate sopra alla sfoglia  uno strato di crema chantilly e cospargete qualche fragola. Disponete sopra delle fette di pan di spagna di circa 1cm( in questo modo la torta diventa più soffice) ed inzuppate con la bagna. Formate un altro strato di crema chantilly e coprite con  un altro disco di sfoglia caramellata. Versate la gelè ai frutti di bosco e chiudete il dolce con un altro disco di sfoglia caramellata.

Congelate il dolce per qualche oretta.

Farete un figurone!

ED ECCOLA QUI:

venerdì 18 aprile 2014

Meticcia finita e ora?

E no dai non si fa cosi'! Alla fine l'avete fatto davvero, vi siete scolati tutta la nostra Bohemian Pils, Meticcia!! E io che pensavo dovesse rimanere come mia riserva per l'estate in qualita' di birra sperimentale :)










Che dire...putroppo Meticcia tornera' l'anno prossimo, ma non preoccupatevi ecco le prossime birre in arrivo:

Giada, la nostra Light IPA con una gradazione di 3.5%






Mieè, torna la nostra American Amber Ale da 4.5%






E per quelli che hanno richiesto la nostra Weizen Alida chiediamo solo un po' di pazienza ;)






sabato 5 aprile 2014

Dopo il lungo inverno arriva zampettando Meticcia

Dopo più di un mese di lagherizzazione siamo pronti per degustare la nuova Pils: Meticcia.




Stile Bohemian Pilsner, 4.5%  30 IBU
 

E se vi state chiedendo da dove derivi questo nome, ecco spiegate le ragioni:

La prima e' legata ad una caratteristica squisistamente brassicola: non e' stato usato un tipico luppolo nobile, ma un derivato del Saaz: il luppolo Sladek.

La seconda e' per onorare quella piccola presenza coccolona, diffidente e sempre curiosa che anima il Birrificio il Vicolo, la nostra Happy!



Non ci resta che andare a stapparla maragi con qualche novita' delle ricette di Chiara


giovedì 3 aprile 2014

ITALIAN PILS REVOLUTION AFTERNOON

Cari lettori, gli amici del Rurale hanno organizzato un evento unico da non perdere!!!!